I giardini di Palazzo Morpurgo a Udine sono un’oasi verde nel cuore del centro storico della città. Situati dietro il palazzo, i giardini sono accessibili da Via Gemona o da Via Morpurgo, ed offrono un luogo tranquillo dove rilassarsi e godere della bellezza della natura.

Questi giardini sono stati creati nel XIX secolo dal proprietario del palazzo, il conte Morpurgo. L’intera area è stata progettata in stile romantico, con fontane, statue e viali alberati. Il giardino è circondato da alte mura che lo separano dal caos della città, creando così un’atmosfera intima e rilassante.

Uno dei punti di maggior interesse dei giardini è la fontana centrale, che rappresenta la dea Venere su un carro trainato da delfini. La fontana, realizzata in marmo bianco e si trova al centro di un bacino circolare. Intorno alla fontana, il prato verde e le aiuole fiorite creano un’atmosfera incantevole.

Anche le statue presenti nei giardini meritano di essere ammirate. Tra queste, spicca la statua di Ercole e il drago, situata all’ingresso del giardino. La statua rappresenta il mitologico Ercole che combatte contro il drago, la statua risulta realizzata in bronzo.

Il giardino è suddiviso in diverse zone, ognuna dedicata ad una specifica attività. Ad esempio, la zona dei giochi è dotata di una area giochi per bambini, mentre la zona relax ha panche e sedili per rilassarsi. La zona fitness, invece, ha delle attrezzature per fare esercizi fisici all’aperto.

Inoltre, i giardini di Palazzo Morpurgo ospitano spesso per eventi culturali e mostre temporanee. Durante l’estate, ad esempio, vi sono concerti all’aperto e proiezioni cinematografiche.

In conclusione, questi giardini sono un gioiello nascosto nel cuore della città di Udine. La loro bellezza e tranquillità li rendono un luogo ideale per rilassarsi e godere della natura, lontano dal caos della città.

Nei dintorni

I giardini di Palazzo Morpurgo a Udine sono una meraviglia, ma se si vuole esplorare ulteriormente la zona circostante, ci sono molte altre attrazioni da visitare. Ecco alcuni dei luoghi da non perdere nelle vicinanze dei giardini.

1. Castello di Udine

Il Castello di Udine è una fortezza medievale che domina il centro della città. Costruito nel XIII secolo, il castello è stato ampliato e ristrutturato nel corso dei secoli. Oggi ospita il Museo Civico di Udine, che racconta la storia della città e della regione.

2. Piazza della Libertà

Piazza della Libertà è la piazza principale di Udine ed è circondata da importanti edifici storici, come il Palazzo del Comune, la Loggia del Lionello e il Palazzo Arcivescovile. La piazza è anche famosa per il suo orologio solare, che è il più grande d’Europa.

3. Chiesa di San Giovanni

La Chiesa di San Giovanni è una delle chiese più antiche di Udine, risalente al XII secolo. inoltre, la chiesa ha una fama per le sue opere d’arte, tra cui la pala d’altare di Giovanni Martini e la Madonna col Bambino di Gianfrancesco da Tolmezzo.

4. Museo Archeologico del Friuli

Il Museo Archeologico del Friuli è situato vicino ai giardini di Palazzo Morpurgo ed è uno dei musei più importanti della regione. Inoltre, il museo ospita una vasta collezione di reperti archeologici, tra cui statue, monete e oggetti in ceramica.

5. Parco del Cormor

Il Parco del Cormor è un grande parco situato alle porte di Udine. Oltre alle aree verdi, il parco offre diverse attività all’aperto, come percorsi per il trekking, campi da calcio e da beach volley, un laghetto per la pesca e un’area picnic.

6. Villa Manin

Villa Manin è una villa storica situata a Codroipo, a pochi chilometri da Udine. Costruita nel XVIII secolo per la famiglia Manin, la villa è stata utilizzata come residenza di rappresentanza dai governatori austriaci e, in seguito, dai re d’Italia. Oggi ospita mostre d’arte e culturali.

In conclusione, i giardini di Palazzo Morpurgo sono solo una delle attrazioni che la città di Udine ha da offrire. Visitando questi luoghi, si può scoprire la storia e la cultura della regione e godere della bellezza della natura.